Angelo Capasso Maria Cristina Crespo, “Pittosculture” apparso sulla rivista “Segno” N°178 aprile-maggio 2001 Per la civiltà postrinascimentale, I’ “Arte Sacra” è l’espressione di un addomesticamento di quel “sentimento irrazionale di terrore e allo stesso tempo di fascinazione, con cui s’esprime la relazione dell’uomo col Dio, il numinoso”, che Rudolf Otto indica alle origini di ogni […]

Leggi di più

Paolo Moreno “Legno, stoffa, specchio…” dalla rivista ARCHEO. download (clic) file PDF – 1 MB

Leggi di più

Paolo Moreno “Maria Cristina Crespo” da Images Art & Special Nelle nostre case entrano giocattoli apparentemente innocui: scatole, telai, cornici che contengono manichini. Accedere al mondo di Maria Cristina Crespo è facile. Difficile uscirne indenni. L’occhio sfiora le forme policrome da lei disposte, rassicurato dalla scoperta di una concretezza tattile. Ci si addentra in quei […]

Leggi di più

Achille Bonito Oliva “Il titolo sublime dell’arte e grottesco dell’opera” monografia ELECTA «Io guardo sempre i quadri, buoni o cattivi che siano, tutti, nei negozi di mobili, negli alberghi di provincia…». Come un vero bevitore Picasso si nutriva di qualunque cosa, Brunello o Tavernello. Spesso un buon quadro mi viene fuori contemplando modelli di dubbia […]

Leggi di più

Achille Bonito Oliva, “Teatrini dell’Ibrida Immagine”, Catalogo della mostra alla Galleria di Ida Benucci, Roma 2006-2007.   L’arte contemporanea é soprattutto l’espressione di un’ansia sconfinante e di un desiderio di scambio transnazionale, assimilazione di codici altrui che arrivano fino alla cleptomania di stili extra-comunitari, assunzione per esempio dell’arte africana da parte del cubismo, del bricolage da […]

Leggi di più